Sfida dei 500 squat: perdi peso e tonifica gambe e glutei in 30 giorni

Trovare le giuste motivazioni in un periodo simile non è un’impresa facile e per niente scontata. Allenarsi in casa richiede non solo una certa costanza, ma anche le conoscenze giuste per riuscire ad ottenere risultati soddisfacenti senza l’utilizzo di attrezzature professionali tipiche delle palestre.

Quindi, con l’avvicinarsi della bella stagione, quali sono gli esercizi fondamentali per ottenere un fisico allenato e tonico?

Senza ombra di dubbio lo Squat occupa il primo gradino di questa classifica e in questo articolo andremo a proporti una progressione di allenamento basato esclusivamente si questo fondamentale.

Bisogna comunque precisare che questa scheda da sola non basta, ma andrebbe affiancata ad un programma più ampio che comprende gli altri 4 distretti muscolari: addome, schiena, spalle e braccia.

Come si esegue lo Squat

Come si esegue lo Squat

Prima di passare alla challenge, ripassiamo brevemente il tutorial su come eseguire alla perfezione lo Squat:

  • Stai in piedi con le gambe divaricate;
  • Scendi giù piegandoti sulle ginocchia con il bacino leggermente indietro;
  • Scendi il più possibile per poi ritornare alla posizione di partenza.

Sfida dei 500 Squat

Questa sfida non richiede niente di particolare, soltanto voglia e pazienza. Come puoi vedere dallo schema consiste in una progressione di 10 squat al giorno in più partendo da 250 squat a corpo libero. Nel giro di un mese, considerando 1 giorno di riposo ogni 4, arriverai al traguardo di 500 squat in un giorno.

Nel mese successivo puoi ripartire da capo ma con un piccolo carico tra le mani.

Sfida dei 500 Squat

Non riesci a dimagrire e vuoi migliorare
il tuo rapporto con il cibo?

POST REPLY